Tuesday 27th June 2017,
AGI Spettacolo

Infortunio è in itinere solo se si verifica su pubblica strada.

angelo 06/06/2010 Nessun commento

11:00 05 GIU 2010
INFORTUNIO E’ IN ITINERE SOLO SE SI VERIFICA SU PUBBLICA STRADA.

(AGI) – Roma, 4 giu. – E’ infortunio in itinere solo quello che si verifica sulla pubblica strada o comunque in luoghi non di esclusiva proprietà del lavoratore o di proprietà condominiale. Lo ha ribadito la Corte di Cassazione, confermando una sentenza con la quale era stata respinta la richiesta di riconoscimento di infortunio in itinere avanzata da una lavoratrice che, tornata a casa dal lavoro, era caduta scendendo dalla sua macchina davanti al portone di casa, dopo aver attraversato il giardino condominiale. Secondo la Corte l’infortunio in itinere comporta il suo verificarsi sulla pubblica strada o comunque non in luoghi di proprieta’ del lavoratore o del condominio, come scale o cortili, il portone di casa o i viali di complessi residenziali. Questo perche’ si deve trattare di luoghi in cui l’interessato non ha la possibilita’ diretta di incidere per escludere o ridurre i rischi di incidenti, cosa che invece puo’ fare negli ambienti di sua proprieta’, esclusiva o in partecipazione. L’infortunio in itinere, quindi, rimane caratterizzato dal fatto che deve avvenire lungo il normale percorso di andata e ritorno dalla casa al posto di lavoro, escludendo tutti gli infortuni avvenuti entro l’abitazione, comprendente anche le pertinenze e le parti condominiali.