Friday 24th November 2017,
AGI Spettacolo

NO !!!! DELOCALIZZAZIONE

angelo 09/19/2010 Nessun commento

Perchè un iniziativa cosi?
per tutelare i lavoratori precari dello spettacolo,certo,ma non solo.immaginate un circo viaggiante,cosi si muove una produzione che produce un film e/o fiction,con un numero rilevante di lavoratori sia di troupe che di figurazioni.inoltre coinvolge tutto l’indotto che circonda la lavorazione del film ( alberghi,ristoranti,trasporti,mezzi tecnici, ecc.)
che cosa porta invece un film girato all’estero?
porta disoccupazione in italia!
tutto questo avviene con il finanziamento dello Stato e della RAI che sono anche committenti dei film e/o delle fiction,dove spendono denaro dei contribuenti italiani,dato che si finanziano e senza nessun ritorno di entrate tributarie e contributive, a danno quindi del lavoratore e del cittadino.
VERGOGNA !!!!!!!
la RAI investa in Italia i soldi del canone!!!!!!!!!!!!