Tuesday 11th August 2020,
AGI Spettacolo

presidio fandango

angelo 05/10/2014 Commenti disabilitati
presidio fandango

 

 

PRESIDIO

MERCOLEDI’ 14 MAGGIO 2014              ORE 10,00                                                                    TUTTI SOTTO                                                                                                                          LA PRODUZIONE FANDANGO

V.LE GORIZIA 19 ROMA

 

LETTERA APERTA ALLA PRODUZIONE SACHER FILM / FANDANGO

FILM “ MIA MADRE “ regia di Nanni Moretti

 

 

Oggetto: Modalità di pagamento delle retribuzioni dei lavoratori della troupe e dei rinforzi giornalieri e dei generici.

 

            Con la presente,sottopone alla sua attenzione affinché possono essere adottati gli opportuni provvedimenti, alcuni problemi che affliggono ormai da troppo tempo la nostra categoria.

Una categoria che, all’interno della crisi più generale del cinema,soffre di condizioni ancora più drammatiche.                                                                                                                  Rappresentiamo che sembra non avere più limite il ricorso a tempi di pagamento non solo non previsti dal CCNL,sia delle troupes e dei rafforzi giornalieri, che dei generici, ma legati alla scelta unilaterale,da parte delle società di produzione, delle date dei compensi delle prestazioni.        Questo non è più tollerabile.

            Abbiamo ricevuto segnalazioni da lavoratori che lamentano la mancata risposta da parte della sua  società alla semplice domanda circa la data dei pagamenti.( almeno due settimane di retribuzione, straordinari , ecc)

I tempi previsti dai contratti citati non possono superare la settimana,definita essa come termine massimo non come modalità normale. La modalità normale prevederebbe il compenso alla fine della prestazione,giornaliera o plurigiornaliera ( chiaramente sempre con limite massimo della settimana). Tali limiti sono,purtroppo molto spesso,abbondantemente superati.

Ai lavoratori generici non viene consegnato il contratto d’ingaggio.

A fronte di quanto su esposto ricordiamo che l’art. 22 – Modalità di pagamento del CCNL Generici, prevede l’effettuazione del bonifico bancario o postale ( per chi non disponesse di c/c bancario) il giorno dopo il termine della prestazione.

            E’ diventato prassi normale che il coordinatore e/o services si fa pagare dal lavoratore per l’iscrizione e/o rinnovo dell’archivio fotografico somme di denaro vietato dalla legge – A regolare questa materia in Italia è la legge Biagi del 2003, che recita esplicitamente all’articolo 11 e articolo 18: “ E’ fatto divieto ai soggetti autorizzati o accreditati di esigere o comunque di percepire direttamente o indirettamente,compensi dal lavoratore “

Da parte nostra abbiamo denunciato questo malcostume,perché i lavoratori sono stufi di subire prepotenze,forme ricattatorie e discriminazione sindacale.

            Siamo convinti che Lei,personalmente,sia all’oscuro delle manovre che spesso superano il limite della legalità per l’assunzione dei generici da parte di reclutatori e/o agenzie.

            La invitiamo pertanto,per quanto riguarda la sua produzione, ad aiutarci per mettere fine ad una situazione di malcostume non più sopportabile dai lavoratori.

            Per nostro conto impugneremo qualunque segnalazione ci pervenisse in tal senso dai lavoratori.