Thursday 24th June 2021,
AGI Spettacolo

No !!! DELOCALIZZAZIONE ” L’ANGELO DI SARAJEVO”

angelo 01/26/2015 Commenti disabilitati
No !!! DELOCALIZZAZIONE ” L’ANGELO DI SARAJEVO”

 

 

From: Antonio Stefanucci
Sent: Monday, January 19, 2015 11:56 AM
To: ciaiola
Subject: I: Basta diffondere notizie false riguardo “L’Angelo di Sarajevo”
In risposta alla mail dell’Agi.
Grazie

Alla cortese attenzione del Presidente dell’Agi Angelo Ciaiola.

Caro Angelo,
sono Antonio Stefanucci ,Organizzatore di Produzione della mini serie in oggetto,
sono esterefatto riguardo alla tua mail inviata nella giornata di ieri.
Forse hai dimenticato che già durante la preparazione della mini serie Rai ci scambiammo
delle mail al riguardo di questo progetto e ti informai che noi non rientravamo nella delocalizzazione,
in quanto come da sceneggiatura l’ambientazione naturale del film era necessario girarla a Sarajevo e Belgrado.
Abbiamo girato invece sempre nel rispetto della sceneggiatura una settimana a Roma,da dove partiva la storia.
Durante la preparazione informai sia l’Anica, Apt,ed il sindacato di tutto questo senza avere nessun problema, in quanto avevamo
tutti i requisiti per girare nell’est europeo.
Se volevi costringerci ad ambientare Sarajevo a Testaccio, forse hai sbagliato mestiere.
La prossima volta ti consiglio di informarti prima di scrivere falsità.

Ti saluto.

Antonio Stefanucci